15 Maggio 2018

Monotipo e Ripetizione

Provo tento cerco. Più che non trovare mi spaventa non sapere cosa cercare. Spesso è così, quando stai dentro la pittura, la ricerca può essere estremamente faticosa, tanto da volertene allontanare.

C’è gusto però a mettere un foglio sopra ad una cosa che hai dipinto, premere e aspettare la rivelazione dell’impressione.

L’impressione è l’atto e insieme l’effetto dell’imprimere, di lasciare una traccia. Un’impronta in un corpo mediante la pressione e l’impronta stessa che vi rimane.

monotipo-ritratto2

Autoritratto, monotipo con acrilico su carta, 2018.

Nel monotipo questo si arricchisce del carattere di unicità, ed è interessante provare a ripetere la pressione partendo dalla stessa matrice dipinta fino all’esaurimento del colore, e poi ricominciare o finire il lavoro dipingendo direttamente.

esperimento-monotipo-con-ripetizione-1

Monotipo e ripetizione, 2018.

 

esperimento-monotipo-ripetuto

Monotipo e ripetizione, 2018.

                            *

I monotipi di Edgar Degas sono meravigliosi, spesso lavorati successivamente con i pastelli, come faceva lui. A volte utilizzava una seconda impressione più sbiadita come base per disegni a pastello. Ecco qui alcuni dei suoi paesaggi realizzati così, belli vero?

 

 

                             *

Questo invece è ancora un’altra mia prova, più vicina per forme e colori a questa serie di pseudo-paesaggi a cui sto lavorando.

pseudo-monotipo-14-18

Vedremo..